Questo sito web utilizza cookie tecnici di sessione, persistenti e di terze parti per la gestione della navigazione. Proseguendo o cliccando su 'Accetto' acconsenti al loro utilizzo.

Comunicato stampa n.3/2019

Nuovo, grande successo per la Festa della Matematica

Torino, 8 marzo 2019

Anche nella nuova sede del SERMIG, si è registrato un nuovo, grande successo per la “Festa della Matematica”, edizione numero 16. Una gara di matematica che ha coinvolto circa 1.500 studenti, con le gare delle scuole, quelle per il pubblico e premi speciali per gli esperimenti scientifici presentati al “Mercatino delle idee”, in collaborazione con l'AIF (Associazione per l'Insegnamento della Fisica)

Ha vinto anche quest'anno il “Galileo Ferraris” di Torino, che ha così ricevuto la prestigiosa “Coppa Gatteschi”. Sul podio, secondi classificati gli studenti del Liceo “Cattaneo”, e terzi i ragazzi del “Pascal” di Giaveno.

Ottimi piazzamenti anche per il “Monti” di Chieri (quarto), e per “Peano” di Cuneo. Grande novità quest'anno anche con la partecipazione di studenti delle scuole medie: in questo settore, sono state premiate due scuole di Alpignano.

I ragazzi sono stati premiati, al termine delle gare, a turno dai professori che fanno parte del direttivo e del coordinamento dell'evento, organizzato dall'Associazione Subalpina “Mathesis” sezione Bettazzi, con il supporto della Compagnia di San Paolo

La gara è stata ospitata nei locali del SERMIG e del vicino Istituto Steiner.

La competizione

L'Arsenale della Pace di Torino, con il vicino Istituto Steiner si sono in realtà trasformate in terreno di battaglia per vincere i vari trofei in palio: le squadre che risolveranno i quesiti presentati, anziché superare un esame di tipo tradizionale, potranno accedere alla fase successiva.

Le gare rappresentano sempre una bella sfida per i ragazzi delle scuole medie superiori, con qualche piccolo cambiamento nel regolamento per i ragazzi delle medie inferiori, per “alleggerire” le difficoltà dei compiti matematici da svolgere.

Come da tradizione, le squadre vincitrici si aggiudicheranno la partecipazione alla fase nazionale delle “Olimpiadi a squadre di matematica”, che si svolgeranno in primavera a Cesenatico.

Il comitato organizzatore de “La Festa della Matematica”, guidato dal Presidente Onorario dell'Associazione Subalpina Mathesis “Sezione Bettazzi”, professor Franco Pastrone, e dalla neo presidente professoressa Cristina Sabena, è formato dai professori Andrea Audrito, Tommaso Marino, Lorenzo Orio, Pier Luigi Pezzini, Giorgio Pidello, Irene Audrito e Herbert Aglì.

Quest'anno, per la prima volta, per consentire la partecipazione delle molte squadre della gara del pubblico distribuite nei diversi luoghi, si è adottata una nuova modalità di consegna delle risposte: è avvenuta attraverso una APP sviluppata appositamente per consentire alle squadre di rispondere alle domande, verificare se la risposta data era giusta e per consultare la classifica in tempo reale sul proprio telefonino.

Il mercatino delle idee

L'Associazione Subalpina “Mathesis” da molti anni organizza corsi, seminari, attività didattiche e ha istituito premi come il “Peano” e il “Fubini”, che vengono conferiti a scienziati di fama internazionale. Le squadre iscritte rappresentano diverse scuole, e alcune di loro, oltre a partecipare alla “Festa della Matematica”, anche quest'anno propongono giochi didattici, esperimenti e test tutti a base di matematica e con un bel po' di fisica nell'ambito del “Mercatino delle idee”. Per gli esperimenti considerati maggiormente interessanti e originali, sono stati premiati il Liceo Valsalice di Torino e il “Monti” di Chieri (primi a pari merito), l'istituto francese Jean Joro, e il Liceo Cattaneo di Torino.

Per valorizzare gli esperimenti ideati dalle scuole è stato istituito il Premio Perlasco, premio assegnato alle migliori "idee" da un'apposita commissione composta da docenti universitari di matematica e di fisica, da insegnanti di scuola superiore e da esperti della comunicazione.

La “Festa della Matematica” edizione numero 16 ha preso il via alle 9,30 con la presentazione delle attività da parte dei professori rappresentanti il Comitato organizzatore, con la partecipazione della Compagnia di San Paolo e dell'Assessore all'Istruzione delle Regione Piemonte, Gianna Pentenero.

Grande successo per le tre conferenze

Nel corso della mattinata, grande successo di pubblico e grande entusiasmo per le tre conferenze in programma. La prima, alle ore 10 in Auditorium, una conferenza-spettacolo ( poi replicata alle 11,30) dal titolo "L'azzardo del giocoliere - conferenza spettacolo sulla matematica del gioco d'azzardo e la ludopatia”. Protagonista il professor Federico Benuzzi, che insegna matematica e fisica a Bologna, ma è anche giocoliere e attore professionista, è stato campione italiano di Diablo e partecipa a spettacoli in tutta Italia. Il suo sito web si trova all'indirizzo www.federicobenuzzi.com

Sempre alle ore 11,30 (ma nel “Salone del Dialogo”) si è tenuta la conferenza sul tema “Matematica in pausa pranzo”, con il Dott. Maurizio Codogno, matematico e informatico. Fruitore e contributore della rete Internet da quando non si chiamava ancora così, si diverte a fare il divulgatore matematico, con il suo blog sul post https://www.ilpost.it/mauriziocodogno/ e con i libri che ha scritto: l'ultimo è Numeralia (Codice Edizioni, 2019), che lui definisce "Pettegolezzi sui numeri".

Per ulteriori informazioni, risultati e classifiche, si potrà raggiungere il sito ufficiale della Festa della Matematica:

www.festadellamatematica.it

Info per la Stampa e Media all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Allegati:
Scarica questo file (CS FestaMatematica 2019 n. cs 3_rev.pdf)Testo integrale del Comunicato Stampa 3-2019[File in formato .PDF]93 kB